venerdì 23 agosto 2013

Estate, libri, relax e...conclusioni

A me l'estate non porta energia; quanto tempo è passato dall'ultimo post! Il caldo mi squaglia letteralmente, sia fisicamente che mentalmente.
Però è anche il periodo in cui, quando mi assento fisicamente dal web, riesco a tirare le fila delle cose a cui mi dedico e mi organizzo per fare il punto della situazione.
L'estate però mi porta anche a leggere di più, complice il caldo che fa preferire un bella stanza con un ventilatore e un letto con lenzuola di cotone fresche, e tanti libri impilati sul comodino.
E leggendo di più si deve aggiornare la biblioteca virtuale, quella internettiana, quella che mi vede fedele da anni....ovvero aNobii.
Punto dolente.
Da quanto sono entrata in questo bel sito ho sempre, purtroppo, dovuto lottare con i tanti bug del sistema. Negli ultimi mesi è peggiorato notevolmente, il malfunzionamento impera, e chi ha aperto aNobii beta si vede che ha deciso di non dedicarsi più alla creatura primaria.
Ormai è impossibile ricercare un libro caricato da più di un anno, anzi...è impossibile anche ricercare e andare sulla pagina della propria libreria se lo si ha caricato da qualche settimana! Quindi è diventato pressochè ingestibile.
Quindi....tirando le conclusioni, da aNobii dovrò migrare...trovare un'altra piattaforma altrettanto valida che possa gestire i miei più di mille libri. Ne ho provate diverse: da Bookville a Zazie, da Goodread a Wuz ma nessuna ha le caratteristiche, le funzioni e la grafica come quella di aNobii.
Ma d'altronde non è anche una questione di abitudine?
Il dispiacere più grande è anche quello di abbandonare i diversi gruppi che su aNobii riescono ancora a funzionare; tante persone con cui si è instaurato un bel rapporto virtuale (e anche telefonico in molti casi!) con cui si condivide il nostro grande amore per la lettura.
Con la morte nel cuore mi appresto a dire addio ad aNobii.
Non subito...a breve...forse perchè ho ancora la speranza che accada qualche miracolo...ma nel momento che nella home di questo blog sparirà la libreria di legno di aNobii vorrà dire che la decisione è stata presa ed è irrevocabile.

Buone letture a tutti da Elly

2 commenti:

  1. anche io sono su anobii! ma da non molto ma a dire la verità non mi ci sono mai troppo ambientata :(

    RispondiElimina
  2. aNobii è stato troppo trascurato. Sicuramente bisogna starci sopra assiduamente almeno i primi tempi. I gruppi aiutano molto a familiarizzare con la piattaforma che è semplice da usare. Ma ormai è diventato ingestibile...sigh!

    RispondiElimina