sabato 15 agosto 2015

La 'moda' del selfie.

E' evidente che all'uomo i limiti non vanno proprio giù; li deve infrangere, deve dimostrare sprezzo del pericolo a costo di mettere a repentaglio la propria vita e magari anche quella di chi gli sta vicino.
L'immagine più sopra che mostra dei divieti può far sorridere, ma se si pensa che in Russia questi divieti esistono realmente deve invece far riflettere. Ho letto un articolo recentemente che parlava proprio di selfie in condizione estreme è diventata quasi una droga e proprio in Russia si contano circa dieci morti  e poco più di un centinaio di feriti.
Da questi numeri allarmanti è iniziata una campagna di sensibilizzazione da parte del Ministero russo volto a ad arginare il fenomeno.
Quindi niente selfie con armi da fuoco o con granate in mano, o in cima ad un tetto, vicino a degli animali feroci, sui binari mentre è in arrivo un treno ad alta velocità, in mezzo ad un'autostrada...e non usiamo neanche il Selfie Stick ovvero il bastone telescopico per inquadrature più ampie. Nel Galles un escursionista è stato colpito da un fulmine attirato proprio dal Selfie Stick!
Ma bisogna arrivare a tanto pur di attirare l'attenzione nei social?
Un pò di sano buonsenso no?!
Bella la tecnologia ma bisogna saperla usare.


1 commento:

  1. Elly adorata , io devo solo inserire una parola ..li odio...Non vedo altro che persone che si autocelebrano da sole, scatti di solito fatti nel bagno , perchè gli specchi sono più grandi..forse..non so...Ahhh la tecnologia , quanto non andiamo d'accordo eppure posso dire che senza di lei non potrei svolgere il mio lavoro...Ahhh..ma ritornare a quella bella penna gialla, che nostalgia!
    Un bacio soave!

    RispondiElimina